Difficoltà

preparazione-facile

Tempo di preparazione

PREPARAZIONE-30minuti

Tempo di preparazione

40minuti

Ingredienti per 8 persone

  • 4 patate a pasta gialla
  • 2 rotoli rettangolari di pasta sfoglia
  • 200 g di salmone affumicato
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Srotolare un rotolo rettangolare di pasta sfoglia e ritagliare la forma di una calza.
Lavare bene e bollire le patate con tutta la buccia.
Dopo averle sbucciate, lasciate raffreddare e poi taglaire a rondelle.
Sistemare le patate sulla base della calza ed aggiungere il salmone affumicato.
Con la seconda sfoglia, ricavare delle strisce di pasta da sistemare alternate. Con una striscia lunga rinforzare tutti i bordi e formare il bordo della calza
Sbattere un uovo e spennellare la superficie della calza.
In forno a 180°C per circa 35 minuti, fino a quando la sfoglia non sarà dorata.
Servire caldo o tiepido.

Provali con Patate SAPORI&TERRITORI Toscana Torti
Provali con patate di MONTAGNA Torti
Provali con PATATE IGP DEL FUCINO Torti
Provali con PATATE IGP DEL FUCINO Torti
Provali con PATATE a Pasta Bianca Torti
Provali con PATATE a Pasta Bianca Torti
Provali con PATATE Torti Friggimi
Provali con PATATE Torti a PASTA GIALLA
Provali conLE PATATE DI MONTAGNA Torti
Provali conPatasì VERTBAG ROSSO Torti
Provali conlePATATE a pasta Gialla Torti
Provali conPATATE Le Deliziose Gialle
Provali con le PATATE Selenella
Provali con le PATATE NOVELLE Torti
Provali con le PATATE NOVELLE Torti
Provali con le PATATE NOVELLE Torti
Provali con le PATATE NOVELLE Torti
Provali con le PATATE NOVELLE Torti
Provali con le PATASÌ ROSSA Torti
Provali con le PATATE A PASTA GIALLA Torti
Provali con le PATATE A PASTA GIALLA Torti
Provali con le patate a BUCCIA: rossa e PASTA: gialla della linea PATASì TORTI
Provali con le PATATE DI MONTAGNA Torti
Provali con le PATATSI' VERTBAG ROSSO Torti
https://www.tortipatate.com/portfolio/patasi-vertbag-rosso/
Provali con le PATATE DI MONTAGNA Torti
Provali con le PATATE A PASTA BIANCA Torti
Provali con LA GIALLONA SAPORITA Torti
Provali con le patate SAPORI&TERRITORI Lazio di Torti patate
Provali con LE DELIZIOSE A PASTA GIALLA Torti
Provali con LE SPACCARELLE da forno Torti
Provalo con le patate a Pasta Gialla IGP
Provali con le patate PATASì vertbag VIOLA di Torti patate da amare
Provali con le Patate di Montagna Kennebec Torti
Provali con LePatate Rosse IGP del Consorzio di Tutela patate IGP
Provali con le PATATE della linea ANTICHI SAPORI Torti
Provali con le PATATE DI MONTAGNA Torti
Provali con le PataSì Vertbag verde Torti, consigliate per tortelli, zuppe e gnocchi
Provali con le Patate Torti
Provali con la selezione di PATATE Torti
Provali con le PATATE DI MONTAGNA Torti
Provali con le PATATE DI MONTAGNA Torti
Provali con le PATATE DI MONTAGNA Torti
Provali con le PATATE DI MONTAGNA Torti
con le PatateIGP del consorzio
con patate di montagna
con l'emmenthal
con PATATE DI MONTAGNA e FORMAGGIO
con schiacciatina di patate agli agrumi ed erbe
e salsa all'arancia
con PATATE Torti e funghi

Print Recipe
Calza della befana salata con patate
Una ricetta per tutta la famiglia. Una ricetta particolare per l'epifania, che tutte le feste porta via.
Tempo di preparazione 30 min
Tempo di cottura 40 min
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 min
Tempo di cottura 40 min
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Srotolare un rotolo rettangolare di pasta sfoglia e ritagliare la forma di una calza.
  2. Lavare bene e bollire le patate con tutta la buccia.
  3. Dopo averle sbucciate, lasciate raffreddare e poi taglaire a rondelle.
  4. Sistemare le patate sulla base della calza ed aggiungere il salmone affumicato.
  5. Con la seconda sfoglia, ricavare delle strisce di pasta da sistemare alternate. Con una striscia lunga rinforzare tutti i bordi e formare il bordo della calza
  6. Sbattere un uovo e spennellare la superficie della calza.
  7. In forno a 180°C per circa 35 minuti, fino a quando la sfoglia non sarà dorata.
  8. Servire caldo o tiepido.
Recipe Notes

Potete decorare la calza della befana a vostro piacimento... e sarà comunque buonissima!